post

Era il 1862 quando Ludwig  Feuerbach, filosofo tedesco, scrisse : “ L’’uomo è ciò che mangia.” Viene da sé che già 200 anni fa avevano compreso che mangiare bene significa essere persone sane ; ma  non solo! Interrogarsi su ciò che si mette in tavola, conoscerne la provenienza e chiedersi quanto un alimento sia salutare sono senz’ altro prerogative di persone intelligenti ed acute.

Quasi 2500 anni fa un altro grande uomo, Ippocrate, disse : “Fa che il cibo sia la tua medicina e la medicina sia il tuo cibo.”  Mangiare bene è strettamente correlato a vivere sano. Si sa dall’alba dei tempi, ma è stato dimenticato. Fast food, cibo spazzatura e alimenti di dubbia provenienza hanno avvelenato i nostri corpi.

Come tornare allora a vivere bene?

Ecco qui cinque consigli facili per mangiare bene, che potranno migliorare nettamente la tua salute!

Come Mangiare bene

mangiare salutare

  1. Alimenti di stagione

Mangiare bene comporta due vantaggi: il miglioramento della tua salute ma, indirettamente, anche quello del mondo che ti circonda. Mangiare alimenti di stagione sarà per te un grande vantaggio. Se da una parte spenderai meno, dall’altra il tuo corpo introdurrà continuamente alimenti diversi e con proprietà molto salutari! I cibi autunnali, ad esempio, sono perfetti per curare i malanni di stagione!

 

  1. Varia e non mangiare nessun alimento in modo continuo

Ogni alimento è un veleno. Non sto scherzando! Assumere quotidianamente sempre lo stesso alimento è davvero dannoso per il nostro organismo. Anche l’alimento più sano se assunto costantemente può portare a sviluppare intolleranze. Ma tu sei fortunato perché vivi in una realtà con una ricca biodiversità, che ti permetterà di  diversificare l’alimentazione. Varia spesso anche le fonti di proteine, senza limitarti ad assumere sempre lo stesso tipo di carne o pesce, e allo stesso varia i carboidrati e le verdure.

 

  1. Evita di bere calorie

Questo è il tipico consiglio per una buona alimentazione che in molti ti avranno già dato, e con piena ragione! A differenza degli alimenti assunti nei pasti, i liquidi occupano molto meno spazio nel nostro intestino e quindi è molto facile introdurre quantitativi notevoli di calorie senza nemmeno accorgersene! Se tieni alla tua salute non c’è niente di peggio! Vien da sé che è meglio eliminare del tutto le bibite gassate.

  1. Scegli lo Slow Food

Se ancora non sai cos’è lo slow food… male, malissimo! E’ un’associazione no profit la cui missione è quella di ridare valore al cibo  trovando l’armonia fra alimenti, ambiente ed ecosistema. Scegliere lo slow food significa mangiare alimenti freschi ed eccellenti, di grande qualità. E questo non devi solo farlo nella tua casa, ma anche fuori! Cerca sempre locali che assicurino i migliori ingredienti e preferisci quelli che acquistano gli ingredienti dai presidi slow food, come fa Le Terrazze a Treviso : un ristorante  che ha fatto del mangiare sano e bene la sua filosofia.

 

  1. Mangiare lentamente e spegnere la tv

Questi piccoli accorgimenti non sono strettamente legati al mangiare in modo sano, ma ti aiutano ad introdurre il giusto quantitativo di cibo e a non mangiare troppo. Davanti alla TV, infatti, il nostro corpo si distrae e non ci si riesce a rendere conto di quanto si ha mangiato, finendo inesorabilmente per mangiare molto più del dovuto. Mangiare lentamente, invece, inganna il tuo cervello e ti fa sentire sazia più velocemente.

Se inizierai a seguire questi cinque consigli per mangiare bene la tua vita e la tua salute miglioreranno straordinariamente e anche il mondo che ti circonda e le piccole realtà contadine ne troveranno giovamento!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *