post

Body Sugaring: naturale alleato di bellezza

La ceretta, il grande nemico di tutte le donne. Cera che brucia, peli che tirano, strappi sbagliati, dolore atroce…che ansia! Il detto “se bella vuoi apparire un poco devi soffrire” non potrebbe trovare riscontro migliore proprio durante la depilazione. Per anni i laboratori di ricerca specializzati in trattamenti estetici hanno cercato di porre fine a questa tortura, senza trovare riscontro. Avvolte però la soluzione la si può scorgere sotto il nostro naso, nelle cose più semplici, che magari, con altri scopi, utilizziamo tutti i giorni. E’ il caso del Body Sugaring, un nuovo ed innovativo metodo di depilazione a base di zucchero e limone.

Body Sugaring

Body Sugaring una zuccherina soluzione

Ripescando tra segreti della nonna, usanze egizie antiche (le prime testimonianze di questa tecnica arrivano infatti da reperti mesopotamici) e proprietà terapeutiche naturali, applicando poi piccoli accorgimenti tecnici, il Body Sugaring sembra finalmente aver portato un po’ di tregua in una nota così dolente con quella della depilazione. L’aspetto è quello di una vera e propria cera, poiché lo zucchero viene fatto bollire con il limone fino a raggiungere i 115 °C ed il metodo di applicazione è esattamente lo stesso della ceretta, con distensione del liquido (diventato denso e appiccicoso successivamente alla cottura) in direzione opposta alla crescita del pelo. Fin qui non sembra molto diverso dai trattamenti che già conosciamo e a cui siamo, nostro malgrado, ormai abituate. In effetti presentazione generale e modalità di applicazione sono pressoché identiche, tuttavia la sostanza tenderà, successivamente alla stesura, a irrigidirsi e per rimuoverla basterà strapparla con le dita senza l’ausilio di strisce di carta che spesso tendono a rompersi tirando la pelle e causando dolore.  E’ inoltre il risultato stesso finale e i benefici che questa metodologia di epilazione porta alla nostra cute, a rendere questo trattamento nettamente migliore.

Body Sugaring

I dolci vantaggi del Body Sugaring

Vantaggi ce ne sono davvero molti, ma dobbiamo essere sincere, c’è solo una domanda che ci stiamo ponendo: “Fa meno male della ceretta normale?” La risposta è “Assolutamente si!”. Ciò che rende davvero diversa questa metodologia dalla ceretta classica è la capacità del prodotto di non attaccarsi direttamente alla pelle ma solo al pelo e alle cellule morte, l’effetto quindi risulta esfoliante e lo strappo non comporta l’insorgere di abrasioni che possono causare dolore. Questo aspetto la rende perfetta sia per ampie zone come le gambe sia per zone molto sensibili come inguine o ascelle. Come abbiamo già detto lo strappo avviene direttamente tirando la pasta zuccherosa ormai solidificata, ciò comporta una riduzione notevole di residui facilmente lavabili con un po’ di acqua tiepida ed essendo applicata a temperatura ambiente, diminuisce il rischio di bruciature. La densità di questa tipologia di ceretta infine, permette di arrivare a inglobare anche peli molto corti rendendola perciò più duratura.

Body Sugaring

La natura da sempre si dimostra amica del nostro benessere e ci aiuta a mantenere un aspetto sano e vitale, oggi ci offre anche la soluzione perfetta per attenuare la sensazione di dolore che abbiamo sempre sopportato. Il Body Sugaring, tirando le somme, si dimostra un valido alleato delle donne, dalle più toste alle più sensibili.